NOEMI LETIZIA, unghie laccate su pollici opponibili

Se io fossi uno dei suoi insegnanti di scuola, anch’io le avrei suggerito di prostituirsi.

L’intervista è divisa in 7 parti, vi propongo la terza, la più esilarante

Incantevoli le esternazioni sui suoi progetti:
“Quello che ho voluto fare sin da piccola è l’attrice, infatti io ho sempre studiato per fare l’attrice, è da anni che studio e ho fatto anche un pò le ossa con il teatro, poi ultimamente ho incalzato un pò nei miei studi perchè sono cresciuta e quindi diciamo che tutto questo mi ha aiutato semplicemente ad essere più conosciuta però io già studiavo perché è sempre stato questo il mio obiettivo diventare un’attrice e posso dire che mi sento anche un’attrice perchè non sono attori soltanto coloro che fanno dieci film sono attori anche coloro che comunque hanno sempre studiato, io mi sono fatta un pò le ossa con il teatro, ho fatto un corto per il momento perchè ero agli inizi e adesso sono pronta per un film, sicuramente”

Per non parlare dei viaggi all’estero
“Sono rimasta colpito dall’egitto perchè è un paese pieno di storia, come la mia italia. L’italia è un paese pieno di storia, a volte la gente va all’estero senza conoscere le bellezze del nostro paese. il mio paese è uno dei più ricchi di storia del mondo, uno dei paesi più antichi del mondo, ha tante bellezze che le persone dovrebbero vedere si dovrebbero informare, perchè sono veramente posti bellissimi, infatti io molto spesso guardo documentari dove sono rappresentati vari posti dell’italia i vari monumenti e si può dire che ne sono veramente tanti, e le persone dovrebbero visitare prima l’italia e poi all’estero per visitare ciò che c’è fuori il proprio paese”

Se questo paese è quello che conosco, tempo due anni e farà un film con Muccino.
Se questo paese vorrà ancora stupirmi, condurrà Annozero al posto della Granbassi.

Annozero condannata per la trasmissione sulla copertura dei preti pedofili

Oh, questa sì che è una bella notizia.

Un tizio si sente offeso perché si parla della pedofilia nel clero,
fa una denuncia contro la Rai al giudice di Pace e la vince.
La Rai dovrà risarcirgli 400€.

-“Pronto?”
-“Salve mi chiamo Car­lo Andrea Bollino, docente di economia politica a Peru­gia e presidente del Gestore elettrico (Gse), vorrei denunciare la Rai per la puntata sui preti pedofili”
-“Quali sarebbero le motivazioni?”
-“Ehm…aspetti che le passo un amico..(rumori)…pronto?”
-“Chi è?”
-“Opus Dei”
-“Oh, Eccellenza…”
-“Sbrigati a farmi avere quest’assegno, bastano 400€ purché lo possiamo far scrivere ai giornali!”
-“Sarà fatto Eccellenza, senz’altro. Arrivederci. Sia Lodato Gesù Cristo”
-“Sì sì sempre sia cosato, ciao!”

Se dico che Ballarò offende la mia intelligenza, dite che vinco la causa?

Tremonti e il Nuovo Ordine Mondiale

Stasera Tremonti ad Annozero ha palesato quello che si subodora da giorni e quello che i complottisti internazionali dicono da parecchio tempo: la nascita di un Nuovo Ordine Mondiale.
E’ potuto andare in diretta sulla Rai a lanciare il termine “governo mondiale”.
(E se invece di fare video sulla massoneria cretini con musica techno su youtube, vi spiegassero come una cosa del genere accade, non vi sentireste come se si parlasse di fantascienza).

Ormai sono così tranquilli che persino il TG1 ne ha parlato il 15 febbraio scorso (video)

Buttano il sasso, per vedere di nascosto l’effetto che fa.

giuliotremontiGente,
vi siete mai chiesti perché Tremonti è l’unico politico che in tv non urla?
Perché lui ha già pronta una villa con piscina su un’altra galassia, per quando sarà il momento.

Tremonti E’ quello che Ratzinger vorrebbe essere.
Berlusconi al confronto è MeoPatacca.

Vi è piaciuto 1984 di Orwell?
Allora leggete questo, e quando sarete a bocca aperta, pensate che è soltanto wikipedia in italiano.

PS leggi anche la seconda puntata del discorso.

Che palle ‘sta falsa satira in tv!

Dico, ma non vi siete rotti i coglioni?
Stavo guardando il video dell’intervento di Francesca Fornario, autrice satirica, ad AnnoZero.
Brava Francesca.

Però non è un’attrice, né lei né la Granbassi!
Ed è pietoso questo siparietto con la puzza di battute scritte male che hanno inscenato entrambe, che giustamente non sanno recitare e che quindi non fanno ridere (funzionano soltanto i disegni stampati).

Grande Francesca! Anche Belle battute.
Ma gli attori servono a qualcosa!

Dite che sto rosicando?
Chi, io?
Solo perchè sono UN ATTORE SATIRICO CHE NON ANDRA’ MAI IN TELEVISIONE?!?

(…’cci vostra…)