Bibbliografia


Da Corriere.it

“Los Angeles: scoperto il testo originale del discorso di Mosè al popolo ebraico”

Il discorso inzia con la frase: “Sono il miglior premier degli ultimi 150 anni di storia ebraica…”

Annunci

Aggenzìe/2

Berlusconi non va a Matrix. “Non mi pare opportuno cedere il passo a gossip negativi che potrebbero impedirmi di rimorchiare nei prossimi 10 anni”.
“La sua assenza è la prova che sarebbe stato un colloquio non addomesticato”, ha detto Mentana davanti alla sua ciotola di croccantini.

DiPietro a Veltroni: “Non staremo a guardare se il PD parteciperà o meno all’8 Luglio, il nostro obiettivo è combattere questa dittatura, non sparare sulla croce rossa.”

Vaticano: “Su Marcinkus accuse vigliacche nei confronti di un morto che non può più difendersi”.
E’ quello che dico anch’io a proposito di Giuda.

Alemanno: “la proposta di Maroni non è per schedare i rom, ma per proteggerli
Nel senso che se non possiamo prenderne uno, siamo costretti a dar fuoco a tutti.”

Taranto: tre anziani morti per il caldo.
LaRussa: “Proporrò in Consiglio un intervento militare contro il sole, un pericolo pubblico per la popolazione anziana del nostro paese.”
Scajola: “Ce la caveremo benissimo con il nucleare di nuova generazione”

Il premier a Tokyo. “In mezzo ai giapponesi ci si sente all’altezza”.

Appello del Papa: ”Pensate agli analfabeti”
Veltroni: “Ci sto provando, ma più che DiPietro è DiCoccio!”

Il ministro Alfano telefona a Berlusconi: “Mi sembra ingiusto che la Carfagna si prenda tutte le attenzioni, io dietro ho ancora i punti e quando mi siedo devo trattenere le smorfie!”

Saccà reintegrato in Rai cita la Bibbia:
“Durante il mio esilio ho riletto le lettere SanPaolo. E’ stato il mio modo di riavvicinarmi al Signore,
visto che non posso più telefonargli”.

Rai, dopo Benigni legge Dante, Joseph Ratzinger legge la Bibbia.
“Non trovo appropriato il paragone tra me e una persona così volgare”, ha detto Benigni.

Chiude il Museo della Liberazione di via Tasso, perchè non ospita una sala col contraddittorio.

Ingrid Betancourt sarebbe stata liberata grazie al pagamento di un riscatto.
Il comandante delle Farc infatti è stato visto, prima del blitz, in compagnia della Carfagna.

Filippo Facci: “La Carfagna dovrebbe andarsene, è un danno per il governo che rappresenta”
Famiglia Cristiana: “Le impronte ai rom sono una dimostrazione razzista del governo”

Sono d’accordo con Facci e Famiglia Cristiana.
Datemi la cicuta