Sindaco Alemanno, se ne freghi!

Bel siparietto c’è a Roma in questi giorni.

Il sindaco di Parigi, Delanoe, in occasione di un incontro col PD ha detto:
«Difficilmente riuscirò ad avere buoni rapporti anche con Gianni Alemanno che è stato accolto al Campidoglio con i saluti fascisti».

Alemanno, povera verginella, ha commentato: «Quello che ha detto il sindaco di Parigi su di me è falso, offensivo e intollerabile. Non si può, per dare soddisfazione ad una propaganda di parte, inventare fatti che non esistono né tanto meno interrompere le relazioni istituzionali Roma e Parigi che sono sancite da un antico gemellaggio”.

null
“Fatti che non esistono”?
E’ vero che oggi con Photoshop si fanno miracoli, ma non esageriamo eh?!

Tra l’altro: questa notizia è riportata su Repubblica.it, a questo link.
Nell’articolo il giornalista non ha messo, sicuramente per distrazione, un link a questa fotogallery, che accidentalmente si trova proprio su Repubblica.it