Lodo Bocciato, l’inizio di una nuova Ira

Berlusconi ormai è nel panico: stamattina per protesta è salito sul tetto di palazzo Grazioli.

Bignami di Gaetano Pecorella: non è che ho torto, ma evidentemente l’attuale situazione del paese sul piano giurisdizionale e politico è influenzata da una volontà non direttamente legata alla normale logica procedurale di tipo tecnico che non mi garantisce più la comodità dell’avere ragione quando ho torto.

Gasparri: starlo ad ascoltare diventa sempre più interessante, dal punto di vista zoologico.

Mi raccomando, non leggete i quotidiani esteri i cui giornalisti sono nominati da un capo di stato eletto da partigiani ubriachi di finto lambrusco provenienti da vitigni spagnoli.

Aspetto con ansia la manifestazione a sostegno di Berlusconi: neanche i film di Woody Allen ti regalano certe risate.